Parco Nazionale del Saadani

Parco Nazionale del Saadani

Gustarsi l’ombra delle palme mentre ondeggiano in una brezza oceanica rinfrescante.
La sabbia bianca e l'acqua blu brillano seducenti sotto il sole tropicale, il Saadani è uno splendido luogo da visitare.
I Dhow tradizionali navigano lentamente, spinti da vele bianche fluttuanti, mentre i pescatori swahili gettano le loro reti sotto una brillante alba rossa.


Mappa del Parco Nazionale del Saadani, clicca per ingrandire

Saadani è quel luogo “dove la spiaggia incontra la foresta”.
L’unico santuario della fauna selvatica nell’Africa orientale a vantare un lungomare sull’Oceano Indiano, possiede anche tutti gli attributi che rendono la costa e le isole tropicali della Tanzania molto apprezzate dagli amanti del sole europei.
Eppure è anche l’unico posto in cui quelle ore oziose di bagni di sole potrebbero essere interrotte da un elefante che passeggia in zona, o da un leone che viene a bere alla pozza d’acqua vicina!

Protetto come riserva naturale dagli anni ‘60, nel 2002 è stato ampliato fino a coprire due volte la sua ex area. La riserva ha sofferto molto per il bracconaggio prima della fine degli anni ‘90, ma negli ultimi anni si è assistito a una marcata inversione di tendenza, grazie ad una campagna contro il bracconaggio, basata sull’integrazione dei villaggi adiacenti nel processo di conservazione.

Oggi, una serie sorprendentemente ampia di erbivori e primati possono essere avvistati in safari e passeggiate, tra cui giraffe, bufali, facoceri, antilopi comuni, redunca, alcefali, gnu, cefalofini rossi, babbuini gialli e cercopitechi

Mandrie composte anche da 30 elefanti si incontrano con frequenza crescente e molti leoni sono presenti, insieme a leopardi, iene maculate e sciacalli dalla schiena nera.
Le gite in barca sul fiume Wami, fiancheggiato da mangrovie, concedono un’alta probabilità di avvistare ippopotami, coccodrilli e una selezione di uccelli marini e fluviali, tra cui il martin pescatore di mangrovie e il fenicottero minore.
Le spiagge costituiscono uno degli ultimi importanti siti di riproduzione di tartarughe verdi nella Tanzania continentale.

Ubicazione: sulla costa nord, a circa 100 km a nord-ovest di Dar es Salaam e a una distanza simile a sud-ovest del porto di Tanga.

Come arrivare
Volo charter da Zanzibar o Dar es Salaam con possibilità di voli di linea in futuro. Navetta da viaggio settimanale per tre volte da Dar es Salaam, impiegando quattro ore in entrambe le direzioni.
Nessun accesso stradale da Dar es Salaam lungo la costa, per arrivare dovete seguire la strada di Moshi risalita per 160 km, poi 60 km su terra.
Accesso stradale da Tanga e Pangani tranne che dopo forti piogge. 4×4 richiesti.

Cosa fare
- Escursioni in jeep e passeggiate guidate.
- Viaggi in barca.
- Visite al villaggio di pescatori di Saadani, che si trova all’interno della riserva, dove una serie di rovine rende testimonianza del suo periodo di massimo splendore del XIX secolo come importante porto commerciale.

Dove alloggiare:
Il Parco offre vari tipi di alloggio e strutture sia per i residenti che per i non residenti che visitano il parco.

Rest House (simile ai nostri B&B): vicino alla spiaggia, con un salotto arredato, una camera da letto principale, tre camere singole e una cucina completamente attrezzata.

Bandas: che si trovano lungo la spiaggia, ciascuno con due stanze di quattro letti e
camere singole per coppie con sala da pranzo esterna e cucina attrezzata con gas da cucina, congelatore e utensili.
Queste strutture offrono ai campeggiatori l’opportunità di dormire nei campeggi pubblici che si trovano lungo la spiaggia di Saadani,

Campeggi speciali: campeggio Kiwandi situato nella foresta di Zaraninge, campeggio Kinyonga situato lungo il fiume Wami e campeggio Tengwe situato nella zona selvaggia.
I visitatori sono invitati a venire con il proprio cibo che possono cucinare utilizzando le strutture del parco.

Altre strutture: ci sono altre strutture ricettive di proprietà privata all’interno e all’esterno del parco: Sanctuary Saadani Safari Lodge, Saadani River Lodge, KISAMPA, Saadani Park Hotel, Tembo Kijani Lodge e A Tent with A View Lodge. Si prega di visitare i loro siti Web per ulteriori informazioni.

Pagine correlate

Come arrivarci

Periodi migliori per andarci


Parco Nazionale del Saadani Articles

0

Parco Nazionale del Saadani Accommodations

0

Parco Nazionale del Saadani Nearby Attractions

Monti Usambara
Gli Usambara fanno parte dell'antica catena dell'arco orientale, le cui montagne si estendono in una mezzaluna spezzata dalle colline di Taita nel Kenya meridionale fino a Morogoro e agli altopiani meridionali.…

Things to do:

Riserva del Selous
Il Selous è la più grande riserva di caccia dell'Africa e una delle aree di osservazione della fauna selvatica preferite dai turisti. Ha una superficie di 50.000 chilometri quadrati ed è tra le maggiori…

Things to do:

Parco Nazionale di Mkomazi
Situato sotto le pendici verdeggianti delle spettacolari catene montuose di Usambara e i monti dell’arco orientale e presidiato dall'iconica cima innevata del Kilimangiaro, Mkomazi è un’espressione…

Things to do:

Pare Mountains
Part of the Eastern Arc range in north-eastern Tanzania, the remote Pare Mountains are extremely rewarding to the avid trekker searching for hiking trails off the beaten path. Home to the Pare tribe, agriculturalists…

Things to do:

Città di Lushoto
Questa verdeggiante cittadina di montagna si trova in una valle fertile a circa 1.200 m, circondata da pini ed eucalipti mescolati con piante di banane e altre piante tropicali. È il centro degli Usambara…

Things to do:

Tanga City
Tanga was once another stopping point, in competition with Pangani and Bagamoyo, for caravans on their way to the hinterland of Central Africa searching for ivory and slaves. The Germans also made it a…

Things to do:

Città di Pangani
Pangani è una piccola città nella costa dell'Africa orientale che si trova a 50 km a sud di Tanga, con una lunga storia culturale che ha influenze arabe, tedesche, asiatiche e coloniali britanniche.…

Things to do:

Do you have listing / info to add?     Add here

Join us on Social Media